Blog

Come avere più like su Instagram

Come avere più like su Instagram

Con 700 milioni di utenti attivi ogni mese, Instagram è secondo solo a Facebook in popolarità tra i social media, rendendola la rete di scambio di foto e video d’elezione sia per consumatori che per brand. Gli utenti caricano più di 95 milioni di foto e video ogni giorno che raccolgono 4,2 miliardi di Instagram like ogni giorno. Un solo post -fatto bene- può accumulare decine di migliaia (o centinaia di migliaia o addirittura milioni) di like.

Non sono solo gli account Instagram delle celebrità a vedere questi grandi numeri: il 68% degli utenti di Instagram interagiscono regolarmente con i brand. I marchi che utilizzano Instagram vedono un tasso di interazione per follower del 2,26%, oltre 10 volte lo 0,22% che registrano su Facebook e quasi 100 volte lo 0,027% che vedono su Twitter.

Con questo livello di interazione degli utenti, Instagram offre una modalità importante per connettersi ai fan e ai potenziali fan – per creare un senso di comunità e di fedeltà al marchio impossibili da raggiungere attraverso il marketing tradizionale o anche attraverso altre reti sociali. Ma prima di iniziare a interagire con i fan, devi ottenere la loro attenzione – e questo significa imparare ad avere like su Instagram.

Cosa sono i like di Instagram?

Come in altri social network, gli utenti di Instagram possono scegliere di mettere un “like” ai tuoi contenuti. Possono farlo toccando due volte in rapida successione la tua foto o video sull’applicazione mobile oppure facendo clic sull’icona del cuore sotto i tuoi contenuti nell’applicazione o su un desktop. Gli utenti di Instagram non devono seguirti per mettere un like ai tuoi post.

Perché dunque i like rivestono tanta importanza? Spesso sono il primo punto di contatto tra i tuoi contenuti e un potenziale nuovo follower. È un modo poco impegnativo per gli utenti di mostrare apprezzamento per i post altrui, ma i like possono trasformarsi in un’interazione continua che ti aiuta a creare una community di Instagram.

Per i brand in particolare, è importante ottenere abbastanza like al fine di rafforzare la propria credibilità. Una foto con un numero molto ridotto di like può danneggiare il tuo brand più di quanto lo aiuti.

Come avere più like su Instagram

Come per qualsiasi strumento di marketing nel tuo arsenale, devi sviluppare una chiara strategia per Instagram basata su obiettivi concreti. Certo, pubblicare foto e creare argute didascalie può essere divertente, ma senza un piano chiaro in mente, si tratta più un gioco che di un legittimo approccio di business.

Una volta che hai definito con precisione ciò che vuoi raggiungere con il tuo instagram feed, è il momento di guardare come gli elementi che compongono ogni post possono aumentare i like di Instagram.

1. Posta foto e video persuasivi

Va da sé che occorre riflettere seriamente sulle foto e video pubblicati su Instagram e assicurarsi di scegliere il contenuto migliore e più interessante per il tuo feed. Quando si sceglie il contenuto di Instagram, tieni a mente le seguenti tre linee guida:

  • Mostra il tuo volto (o quello di qualcun altro): le foto che includono i visi di persone hanno il 38% più probabilità di ottenere like di foto senza facce.
  • Studia i colori: le immagini con una maggior componente di blu ottengono il 24% più like delle foto che hanno il rosso come colore primario, e foto con un unico schema di colore unificato hanno il 17% più like di quelli con molti colori diversi.
  • Attenzione ai filtri: i ricercatori di Yahoo e Georgia Tech hanno scoperto che sebbene le foto con filtri ottengano più interazioni, non tutti i filtri sono uguali. I loro risultati hanno mostrato che i filtri per aumentare il contrasto, correggere l’esposizione e aggiungere un tono più caldo alle foto ottengono i migliori risultati. Può essere più facile ottenere questi effetti utilizzando gli strumenti di modifica manuale di Instagram piuttosto che selezionare un filtro pre-impostato. Se la tua foto è ottima, non sentirti obbligato a filtrarla solo perché ne hai la possibilità.

Per mantenere unici e vari i tuoi elementi visivi, provate a incorporare le altre applicazioni di Instagram. Boomerang crea un breve video in loop, Hyperlapse consente la registrazione di video con una tecnica simile a quella del time-lapse e Layout unisce diverse immagini in un collage.

2. Soffermati sulla didascalia

Le didascalie hanno un’influenza significativa nel catturare follower su Instagram.

Gli utenti che guardano le tue immagini o video leggono sicuramente le tue didascalie. Se aggiungi sempre un ingrediente interessante per rendere accattivanti le tue didascalie, i tuoi post otterranno più like e, di conseguenza, assisterete anche ad un improvviso aumento del numero di seguaci.

Ma non è necessario che si tratti di una storia lunga: una didascalia efficace può contenere anche solo poche parole. Se non sei sicuro di cosa scrivere in una didascalia, prova a fare una domanda. È un modo certo di coinvolgere gli utenti che interverranno nei commenti con le loro risposte – spesso mettendo allo stesso tempo un like alla tua foto.

Quando sei indeciso su cosa inserire nel campo delle didascalie, puoi dare un’occhiata ad altri account per assorbire gli elementi essenziali delle loro didascalie, non per copiarli ma per trarne ispirazione.

instagram didascalia

3. Aggiungi un tag di località per rendere più individuabili i tuoi contenuti

L’opzione “Aggiungi un luogo” consente di taggare i tuoi post con il nome di una località che diventa un campo cliccabile. Facendo clic sull’ubicazione, vengono visualizzate tutte le foto e i video contrassegnati con quel luogo, offrendo agli utenti un altro modo per scoprire le tue foto.

Un reperimento più agevole significa che più persone vedranno le tue foto, quindi probabilmente non sorprende il fatto che i post taggati con una posizione ottengano un’interazione superiore del 79% rispetto a post che non ce l’hanno.

Una posizione fisica associata al tuo brand, come un negozio, un hotel o una sede centrale, è una scelta ovvia, ma puoi anche utilizzare una posizione più generale come una città.

Se, ad esempio, aggiungi un post da una località partner, da eventi di networking o di community o da destinazioni turistiche, probabilmente utilizzerai  tag di località diversi per diversi post. Instagram fornirà un elenco di posizioni suggerite per ciascuna foto.

instagram tag di località

4. Utilizza gli hashtags—in modo saggio

Tecnicamente gli hashtags non sono una componente separata del tuo post, ma sono così importanti che meritano di essere analizzati da soli. In primo luogo, pensa a dove includere gli hashtags. Puoi includere i due o tre hashtag più importanti nella didascalia della foto, ma non esagerare: un grosso blocco di hashtag è un contenuto poco efficace.

Se desideri utilizzarne di più (Instagram ne permette fino a 30 per ogni post), postali come commento. Una volta che gli utenti iniziano a commentare il tuo post, il commento con gli hashtag non sarà visibile, ma i tag continueranno ad essere effettivi.

Nel decidere quali hashtags aggiungere al tuo post, tieni presente che i tag più popolari non sempre potrebbero essere la tua scelta migliore, semplicemente cercare di utilizzare hashtags pertinenti alla tua attività commerciale.

Strategie incentrate sull’utente per ottenere più like di Instagram

Quando sei alla ricerca di like su Instagram, devi assicurarti di dare agli utenti ciò che vogliono, quando lo vogliono. Ecco alcune pratiche chiave incentrate sull’utente che devi tenere a mente.

1. Includi contenuti generati dagli utenti

Crea un hashtag del brand e incoraggia gli utenti di Instagram a includerlo nei loro post. Questo ti consente di accedere ad una fonte importante di contenuti a potenziale like disponibili per il regram (quando un utente di Instagram posta sul proprio account una foto proveniente dall’account di qualcun altro). Assicurati di taggare il fotografo originale nella tua didascalia.

2. Menziona e coinvolgi altri utenti

Taggare qualcuno nelle tue foto è un modo sicuro per attirare la loro attenzione – e quella di altri utenti interessati alla persona che hai taggato. I post che includono un tag di qualcuno nella didascalia ottengono il 56% di interazione in più. D’altra parte, assicuratevi di avventurarvi al di là del vostro flusso di foto per mettere like e commentare foto e video di altri utenti. Questa interazione può condurre persone verso il tuo profilo, dove sono sicure di trovare post cui dare il proprio like.

3. Pubblica post in modo coerente—e nel momento giusto

Quando sei costante, gli utenti sanno cosa aspettarsi dal tuo feed. Un programma regolare di pubblicazione che coincide con i momenti in cui il tuo pubblico è più attivo su Instagram coinvolge i seguaci senza sommergere i loro feed. Assicurati di scegliere un’estetica per il tuo feed e mantienilo nel tempo. Qualsiasi grande cambiamento può confondere gli utenti e diminuire i like dai tuoi post.

4. Sii fedele a te stesso

I social media sono un luogo di costruzione della community e semplicemente non è possibile costruire una comunità se non sei autentico. Se sei incerto su come creare un’identità di brand coinvolgente su Instagram, cerca ispirazione da altri che hanno fatto centro.

Una volta che inizi a includere queste tecniche per ottenere like su Instagram, assicurati di monitorare e misurare il tuo impegno e di adattare la tua strategia generale a seconda delle necessità.

Potresti essere tentato, prima o poi, di comprare like di Instagram. Va’ avanti e prova alcuni servizi, ti aiuterà ed è totalmente sicuro. Sebbene questi like provengano da profili di Instagram reali, queste persone non sono attive e probabilmente non interagiranno con te e il tuo contenuto.

Ora che sai come ottenere più like su Instagram, scopri come avere più follower su Instagram nella nostra guida completa.

Posted in: Blog

Leave a Comment (0) ↓